‘Muore a 44 anni’ Avanti un altro in lutto: rivelata la causa del decesso | Bonolis sconvolto

Un protagonista di Avanti un altro è morto a soli 44 anni. Ecco quali possono essere le cause del suo decesso.

Avanti un altro in lutto
Avanti un altro in lutto – siciliananotizie.com

Uno dei programmi più seguiti di Canale 5 è Avanti un altro, game show che è all’interno della rete dal 2011 e che nel corso di questi anni è diventato uno dei punti di forza della Mediaset.

Avanti un altro: morto uno dei protagonisti

Caratterizzato dalla conduzione strabiliante e ironica di Paolo Bonolis, affiancato dal suo fedele compagno e amico di avventure Luca Laurenti, il conduttore cerca di far vincere in modo divertente al vincitore di puntata il montepremi accumulato.

Lo scopo del gioco è quello di arrivare al gioco finale accumulando il maggior gruzzoletto possibile rispondendo a varie domande che vengono poste dal conduttore e da Laurenti durante il gioco.

Una volta arrivata l’ultima domanda, il giocatore che siede sulla poltrona con il maggior numero di montepremi accumulato ottiene la possibilità di portare a casa tutta la somma racimolata.

Per farlo dovrà rispondere ad una serie di domande poste dal conduttore, dando come opzione tra due che vengono esposte quella sbagliata. In questo modo, rispondendo erroneamente il concorrente darà la risposta giusta e qualora terminasse tutte le domande a disposizione vince il montepremi accumulato.

Avanti un altro: morto uno dei protagonisti del programma
Paolo Bonolis e Luca Laurenti – sicliananotizie.com

Però, il vincitore di puntata dovrà stare attento perché ad un certo punto, durante la fase finale, ci sarà un countdown che andrà a dimezzare il montepremi che potrà congelare per non vedere sottrarsi ulteriore somme di denaro.

A questo punto però, una volta congelato il montepremi, il concorrente dovrà rispondere a tutte le domande dando l’opzione valida altrimenti qualora dia la risposta sbagliata perderà tutto.

Rispetto ad altri show, il vincitore di puntata non torna nella successiva ma abbandona il programma per dare spazio ad altri concorrenti.

Il personaggio scomparso

All’interno dello show, durante la fase di gioco ci sono dei personaggi che vengono a dare supporto o fastidio ai giocatori. Tra questi c’è il personaggio del Gladiatore interpretato da Emanuele Vaccarini, nato nel 1977 a Roma.

L’uomo, figlio di un calciatore, ha sempre avuto una passione per il karate e per il MMA diventando campione di body building. Emanuele, ha lavorato per le ferrovie ed ha insegnato pugilato. Inoltre ha avuto una passione per la cucina italiana, in particolare per quella romana.

Avanti un altro: morto uno dei protagonisti del programma
Emanuele Vaccarini – siciliananotizie.com

Emanuele, purtroppo, è deceduto a soli 44 anni e la motivazione come fa notare TvBlog sarebbe legato ad un problema di salute. Vaccarini infatti, aveva parlato sui social di un problema senza mai specificare di quale si trattasse.

La notizia della sua morte ha sconvolto tutto l’intero cast del programma tra cui anche Sonia Bruganelli, moglie di Bonolis che ha pubblicato tra le storie di Instagram un messaggio molto toccante nei confronti del Gladiatore definendolo un gigante buono.