Truffa Bancomat: fai attenzione a questo dettaglio sullo sportello | Ti portano via un mucchio di soldi

Nuova truffa del bancomat, fate attenzione a questo piccolo dettaglio sullo sportello.

Truffa al bancomat
Truffa al bancomat – Siciliananotizie,.com

Ormai quasi sicuramente tutti noi abbiamo una carta dove andiamo a prelevare allo sportello i nostri soldi. Sta di fatto che nelle ultime ore sta girando un piccolo trucchetto che potrebbe farci rimanere al verde.

In questi casi è meglio stare calmi e capire cosa possiamo fare per evitare questo trucchetto che usano i truffatori.

Ebbene da qualche giorno a questa parte pare infatti che chi è possessore di una carta, che sia della posta o della banca, deve stare attento e guardarsi attentamente alle spalle. La truffa in questione riguarda sopratutto i prelievi allo sportello, ma vediamo bene come evitarla.

Bancomat, attenzione, trucchetto per rubarci soldi

Da oggi sicuramente staremo più attenti a prelevare i soldi al bancomat. Bisogna fare attenzione infatti sia quando si fa la coda allo sportello, ma anche al funzionamento dello stesso sportello. Il motivo? Possiamo incorrere in una grande truffa.

A quanto pare la truffa viene definita la “truffa dello sputo o del lama”, cosi chiamata dagli inquirenti. La truffa consiste di individuare la persona da truffare, in cui il ladro si avvicina allo sportello facendo finta di mettersi in coda. Nel momento in cui, digitate il codice per ricevere i soldi, il soggetto in questione sputa sul monitor del bancomat, spaventando i primi secondi la vittima, che istintivamente si allontana. In quei secondi il ladro entra in scena e approfitta della paura della vittima per rubare i soldi e ovviamente scappare a gambe levate.

I primi episodi si sarebbero verificati a Trieste, dove le vittime più prese di mira ovviamente sono i poveri anziani che vanno a prelevare dopo un mese di sacrificio, la loro pensione. La prima ad essere stata presa, è una giovane ragazza di 18 anni straniera, che farebbe parte di un gruppo di persone che adotterebbero questa tecnica per rubare più soldi possibili dal bancomat.

bancomat
bancomat- Siciliananotizie,.com

Tra l’altro la ladra in questione è incinta ed è stata trattenuta in un istituto di pena per minori. La banda di cui fa parte non è ancora stata intercettata. Al momento l’unica cosa da fare è sicuramente quello di prelevare insieme ad un altra persona di fiducia di modo da avere le spalle coperte da eventuali truffe o cercare di prelevare all’interno delle poste o banche.