‘Aveva l’Alzheimer’ Beverly Hills perde uno dei suoi protagonisti, l’addio di ‘Steve’ è straziante

Morto uno dei volti di Berverly Hills. Un protagonista lascia tutti a causa dell’Alzheimer. L’addio dedicato di Steve.

Steve di Beverly Hills
Steve di Beverly Hills- SicilianaNotizie.com

È morto uno dei personaggi protagonista di Beverly Hills. Un telefilm che ha accompagnato durante tutti gli anni ’90, dal 1990 al 2000 e ha segnato un’epoca e soprattutto ha segnato chi viveva in quegli anni e guardava Beverly Hills. La mancanza si fa sentire nel cast, era diventato una persona familiare per tutti loro ed ora ha lasciato un segno indelebile nelle loro vita.

È morto Joe E. Tata, e anche se per molti forse era un personaggio minore del telefilm, era in realtà parte integrante della serie tv essendo il proprietario del Peach Pit, luogo simbolo della serie. Il bar dove tutti i personaggi si incontravano, un punto fisso negli anni nonostante tutto. Joe E. Tata interpretava il ruolo di Nat allora e lo si vedeva sempre nel bar dove c’era anche Brandon, che lavora lì e con cui ha instaurato un’amicizia fraterna.

La scomparsa di Joe E. Tata: il ricordo del collega

All’età di 85 anni Nat di Beverly Hills, Joe E. Tata, è venuto a mancare dopo che da qualche anno ha iniziato a soffrire di Alzheimer. Proprio per questo tempo fa la figlia dell’attore del telefilm aveva avviato una raccolta fondi online per sostenere le cure del padre caduto in questa malattia.

Ad annunciare la morte di Joe E. Tata è stato un collega di set degli anni ’90. Ian Ziering che tramite il suo profilo Instagram ha dedicato un post al collega e amico venuto a mancare. Ian Ziering interpretava nella serie il frizzante Steve Sanders, uno dei protagonisti della serie tv.

Joe E. Tata
Joe E. Tata morto – Nat in Beverly Hills – siciliananotizie.com

Ecco cosa ha scritto Ziering: “Negli ultimi mesi abbiamo perso la scrittrice di 90210, Jessica Klein, ma anche Denise Douse che interpretava Teasley. E ora anche Joe E. Tata è morto. Joe era eccezionale. È stato una delle persone più felici con cui abbia lavorato. Era generoso, gentile e aveva tanta saggezza. È stato il retro il molte scene ma è stata la vera forza trainante per noi ragazzi che eravamo lì. Faccio le condoglianze alla famiglia e agli amici. Riposa in pace Joe.

Ziering ha ricordato i vecchi tempi con un sorriso che si sposta dagli occhi al cuore. Un lungo addio per quello che non è stato solo un personaggio di un ruolo secondario ma che era fondamentale per tutte le storie che ogni giorno venivano raccontate nel bar, simbolo della serie tv.