Vaporidis, 100.000€ dell’isola ‘buttati’: tutto il montepremi in fumo | Spende i soldi così

Ecco come Nicolas Vaporidis ha deciso di spendere il salato montepremi vinto all’Isola dei famosi: dove sono finiti i 100 mila euro? 

Vaporidis montepremi
Vaporidis montepremi – Siciliananotizie.com

La finale dell’Isola dei famosi si è tenuta pochissimo tempo fa, il 27 giugno infatti abbiamo scoperto che a vincere la sedicesima edizione è stata vinta da Nicolas Vaporidis, che ha trascorso ben 99 giorni in Honduras, con le varie difficoltà che ha portato quest’esperienza. 

L’uomo infatti, 40enne, era uno tra i naufraghi più esausti dell’edizione, proprio come altri concorrenti, per questo motivo erano state inviate due “piratesse”, ossia Soleil Sorge e Gemma Vera, per risollevare il morale dei naufraghi, stanchi dalla fame e dalla sete, ma anche di stare lontani da casa.

Ora i naufraghi sono potuti tornare nelle loro case, sicuramente stremati dai mesi sull’Isola in Honduras, ma contenti di aver vissuto un’esperienza unica. Tutti i concorrenti ora sono occupati con il rilascio di interviste molto interessanti. 

Vaporidis in cosa spenderà il suo montepremi?

Recentemente il vincitore del montepremi ha rilasciato un’intervista spiegando di alcuni aspetti della vita in Honduras. Anzitutto, l’uomo ha spiegato che, nonostante abbia sofferto la fame, abbia perso “solo” 8 kg, che per l’isola è relativamente poco! Basti considerare che Edoardo Tavassi ne ha persi 15, ed è persino restato sull’Isola qualche giorno meno di Nicolas. I due erano molto amici ed entrambi erano due possibili vincitori del programma, assieme ad Alessandro Iannoni.

Inoltre, Nicolas ha persino confessato come avrà intenzione di spendere il suo enorme bottino. Per l’uomo, attore, produttore cinematografico e proprietario di diversi ristoranti, 100 mila euro non fanno la differenza, come per molti altri vip, ma quando gli è stato chiesto cosa avrebbe fatto con il denaro, ha risposto:

Li gestirò come tutte le mie risorse. Continuerò a vivere a Londra dove ho i miei ristoranti, cercando però di godermi la mia bella Italia per poter fare cinema e magari anche tv”. 

Alla sua partner però, non ha deciso di farle un regalo, ma si è scelto di dedicarle più tempo, togliendolo invece al suo lavoro. Cosi come tanti altri naufraghi l’uomo ha sicuramente imparato a godersi meglio il tempo, specialmente dopo aver trascorso più di tre mesi su un’isola oltreoceano.

Appena terminata la sua avventura in Honduras, ha telefono a sua mamma, che ha confortato dicendole che i medici gli hanno confermato che si riprenderà alla grande da quest’esperienza, nonostante l’aspetto, come ha detto lui, “non sembra essere dei migliori”.